Guida all acquisto di infissi in pvc

Guida all'acquisto finestre pvc
Guida all'acquisto finestre pvc

Guida all'acquisto di infissi in PVC

Novità finestre e serramenti

Acquistare e sostituire gli infissi non è mai semplice, le cose da valutare sono tante e la principale paura è quella di commettere errori grossolani. I principali timori sono legati al materiale da preferire, oggi infatti gli infissi sono realizzati con una vasta gamma di materiali: dal legno all’alluminio, dal PVC fino all’acciaio.

In questo articolo focalizzeremo l’attenzione sugli infissi in PVC; ecco, dunque, una breve guida all’acquisto.

  • Infissi made in Italy

Punto di forza dei serramenti è la loro produzione in Italia. Assicuratevi che ogni componente della vostra finestra - profili, ferramenta, vetratura - sia stato realizzato in Italia, solo così avrete una garanzia di conformità alla nostra normativa.

  • Infissi certificati

Gli infissi certificati sono prodotti che raggiungono ottimi livelli prestazionali, attestati dai migliori istituti di controllo italiani e stranieri. Inoltre, assicuratevi che i vostri infissi in PVC abbiano marcatura CE, la marcatura che attesta la conformità ai requisiti di sicurezza previsti dalle direttive comunitarie.

  • Profili adatti al “clima severo S” - norma UNI EN 12608

I profili in PVC, in Europa, sono classificati per zona climatica di utilizzo. La norma UNI EN 12608 divide i profili estrusi in due gruppi: quelli adatti al clima moderato M e quelli per il clima severo S. L’Italia, secondo l’Istituto Italiano dei Plastici, rientra nella zona climatica severa S, per cui accertatevi che i profili delle vostre future finestre siano realizzati con mescole del tipo S e quindi idonei alle temperature climatiche italiane.

  • Infissi in PVC con vetri basso emissivi

Nella scelta dei vetri, preferite vetri basso emissivi. Questi particolari vetri comportano una serie di vantaggi che migliorano le prestazioni dell’infisso, riducendo la spesa di riscaldamento, riducendo la spesa per il riscaldamento ed evitando la formazione di condensa.

  • Isolamento acustico ideale

La funzione degli infissi in PVC, così come quella di qualsiasi altro infisso, è contribuire al comfort abitativo dell’abitazione, per questo la classe di prestazione deve essere adeguata alle sollecitazioni sonore della zona in cui l’infissi verrà installato.

  • No alle opere murarie

Se dovete sostituire i vecchi infissi, nella scelta di quelli nuovi preferite serramenti semplici e veloci da installare, che non richiedono pesanti interventi murari così da risparmiare tempo e denaro. Sono infissi che si montano sui telai preesistenti, pur mantenendo un’eccellente rifinitura estetica.

  • Presenza di rinforzi in acciaio

Gli infissi in PVC di buona qualità presentano rinforzi in acciaio sia per l’anta che per il telaio, in modo da conferire maggiore resistenza e stabilità ai serramenti. Attenzione però, perché i rinforzi non sono standard, ma si adattano sempre alla sezione alla quale sono destinati!